Tutta la pallacanestro di Monselice e della provincia di Padova

Dove ti trovi


Arzergrande 62 — 35 Monselice

Cronaca della partita fra Arzergrande e Monselice, vinta da Arzergrande per 27 punti (62 - 35), giocata domenica 14 febbraio 2016.


troppo poco per vincere

Allenatore Arzergrande:
...
Allenatore Monselice:
Boggian S. / Toffano L.
Arbitro:
...
Parziali:
19-5, 20-11, 3-10, 20-9

Andiamo contro una delle squadre più in forma del momento e siamo pure in 9 atleti in panchina...con tali premesse le aspettative sono prima di tutto quelle di giocare bene e con intensità! Ecco...i beavers, durante i primi dieci minuti, di intensità ne mettono gran poca giocando molto molli e poco incisivi in fase offensiva.
Durante il secondo ed il terzo parziale il Monselice cerca sempre di rintuzzare i colpi dell'Arzegrande, ma non riesce mai a dare costanza a quei minuti di intensità e concentrazione che gli permettono di giocare più che alla pari contro la terza forza del campionato. I nostri recuperano anche diversi palloni applicando una difesa coriacea ma poi vanificano il tutto sbagliando facili occasioni per fare canestro.
Tutto questo dimostra una palese incostanza mentre tutti gli avversati giocano sempre con uno standard medio minimo superiore al nostro.
Il problema dei beavers quindi non è tanto l'aspetto tecnico perchè, in certi periodi delle partite, dimostrano di saper fare qualcosa di buono, ma è mentale perchè non riescono a rimanere concentrati per un lungo periodo durante le diverse sfide fin qui affrontate.
Quindi cari beavers, se volete tornare alla vittoria il prima possibile, dovete giocare la vostra pallacanestro quaranta minuti e non quindici/venti.
Coach e vostri fedelissimi sostenitori attendono questo avanzamento di mentalità con lieto fervore!


Tabellini personali

Tabellini Monselice

N.Cognome e nomePuntiFalliStoppate
Bisinella Giovanni010
Bonello Luca1230
Ceccato Damiano1130
Fioretto Pietro630
Gallo Enrico400
Girotto Giacomo210
Guidolin Vittorio050
Ottolitri Samuele010
Trov˛ Federico040

Cronaca scritta da Simone Boggian.

Commenti