Tutta la pallacanestro di Monselice e della provincia di Padova

Dove ti trovi


Monselice 55 — 77 Este

Cronaca della partita fra Monselice e Este, vinta da Este per 22 punti (55 - 77), giocata giovedì 17 aprile 2014.


si lavora per il futuro

Allenatore Monselice:
Baraldo
Allenatore Este:
Limena
Arbitro:
Bertin di Conselve e Brunazzo di Terrassa
Parziali:
13-16 / 26-37 / 39-56

Che dire ad inizio partita si poteva fare una facile battuta del tipo “ti piace vincere facile?”, padroni di casa che si presentano senza playmaker (Braggie’, Santangelo, Turetta e Ruffin tutti infortunati) e senza Brigo arruolando al volo 2 ragazzi dell’Under17 (Jonuzi e Guidolin) che già avevano debuttato quest’anno ad Abano mentre l’Este si presentava senza problemi di formazione.

Nonostante tutto i monselicensi tentano di gettare il cuore oltre l’ostacolo, tengono in scacco per buona parte dei primi 2 quarti la forte formazione estense.

Purtroppo alla lunga gli ospiti riescono lentamente ma inesorabilmente ad allargare la forbice fino a raggiungere un massimo vantaggio di 24 punti rintuzzato al -22 finale dai giovani monselicensi.

Martedi prossimo chiudiamo il nostro campionato a S.Martino di Venezze cercando di onorarlo al meglio nonostante le numerose assenze e dando spazio ai nostri giovani che il prossimo anno dovranno formare l’ossatura della squadra che affronterà il campionato di Prima Divisione.

Colgo l’occasione per inviare a tutti i lettori i miei migliori auguri di Buona Pasqua.


Tabellini personali

Tabellini Monselice

N.Cognome e nomePuntiFalliStoppate
Buson Riccardo300
Capuzzo Nicolò900
Cavallaro Manuel200
Centin Roberto Simone600
Cesarotto Umberto900
Contato Mirco1300
Guidolin Giovanni200
Jonuzi Henrik600
Salvan Nicolò000
Tentori Alberto500
Zecchin Mauro000

Tabellini avversari

N.Nome e cognomePuntiFalliStoppate
Pasqualotto600
Donato400
Stanojevic1200
Scarambotto600
Franchin600
Tosello700
Picelli100
Ianno400
Ortoman1500
Zanetti600
Zarantonello000
Zullato1000
Il giocatore è partito titolare

Cronaca scritta da Davide Baraldo.

Commenti