Tutta la pallacanestro di Monselice e della provincia di Padova

Dove ti trovi


Monselice 49 — 74 Roncaglia

Cronaca della partita fra Monselice e Roncaglia, vinta da Roncaglia per 25 punti (49 - 74), giocata giovedì 12 maggio 2011.


finisce qui

Allenatore Monselice:
Zamarco
Allenatore Roncaglia:
Cappellato
Arbitro:
Rizzi di Ponte S. Nicolò / Pittarello di Tencarola
Parziali:
16-19, 7-14, 12-17, 14-24

...un obiettivo?...un sogno?...oppure una vera e propria chimera?? sta di fatto che il Monselice esce dai playoff al primo turno per mano di un Roncaglia dimostratosi superiore a 360 gradi!
Gli avversari, nell'arco degli ottanta minuti hanno vinto dal punto di vista atletico, tecnico, ma anche dalla forza di volontà, si vede che i nostri portacolori erano già appagati del risultato fin qui ottenuto.
Di questa sfida c'è poco da raccontare: il Roncaglia è partito strafavorito, il Monselice ha retto il primo parziale per poi cedere le armi già durante i secondi dieci minuti.
Non c'è nulla da recriminare verso i beavers, forse potevano lottare un pò di più, così sicuramente il gap nel risultato sarebbe stato inferiore, ma certo la vittoria non la si poteva chiedere.
Finisce qui la stagione sportiva 2010/11 per la nostra Prima Divisione, annata assolutamente da non buttare, negli ultimi anni sono state gettate delle solide basi con alcuni ragazzi interessanti e bisogna continuare a costruire partendo da questi giovani!


Tabellini personali

Tabellini Monselice

N.Cognome e nomePuntiFalliStoppate
Titolare Bertazzo Riccardo1430
Bertotti Diego550
Breggiè Dario010
Buson Riccardo450
Cardin Fabio020
Cavallaro Manuel410
Titolare Donizzetti Nicola610
Titolare Polato Valentino720
Titolare Tognin Marco220
Titolare Turetta Daniele730

Tabellini avversari

N.Nome e cognomePuntiFalliStoppate
Titolare4Minorello1010
6Scapin710
7Frison210
8Salmaso440
Titolare9Sarto240
Titolare10Barcaro620
12Stivanello010
14Bortoletto1120
15Lazzarin010
Titolare16Dal Corso1600
18Ricci610
Titolare19Pasquetto1040
Il giocatore è partito titolare

Cronaca scritta da Simone Boggian.

Commenti