Tutta la pallacanestro di Monselice e della provincia di Padova

Dove ti trovi


Monselice 17 — 7 Battaglia Terme

Cronaca della partita fra Monselice e Battaglia Terme, vinta da Monselice per 10 punti (17 - 7), giocata domenica 16 gennaio 2011.


Inizio col botto!

Allenatore Monselice:
Turetta / Boggian S.
Allenatore Battaglia Terme:
Pavan
Arbitro:
Bernardini Andrea
Parziali:
4-2, 4-4, 21-4, 4-1, 12-0, 6-4
Copertina articolo

Finalmente gli Aquilotti cominciano a giocare!
Domenica 16 gennaio è ospite nel palazzetto di Monselice un giovane Battaglia Terme!
I beavers, infarciti di nuovi volti, partono subito convinti e determinati a vincere, ma gli ospiti non vogliono certo sfigurare: i primi 2 parziali sono molto combattuti, ma i seguenti 4 sono in netto favore delle furie biancorosse!
Partita vinta 17 a 7, e gioia e soddisfazione riempiono i cuori dei nostri atleti e di tutti i numerosi sostenitori monselicensi presenti!
Ottima prova collettiva ed anche numerose belle azioni corali scaldano un ambiente inizialmente freddo, timoroso e cuorioso per questo esordio, bravi i ragazzi per non aver sentito l'emozione ma aver trasformato questa sensazione in aggressività agonistica, bravi i coach che, a quanto pare, stanno lavorando bene, bravi i genitori "sostenitori" presenti che si sono sempre impegnati a portare i figli a tutti gli allenamenti.
Certamente il resto del campionato non sarà così facile, ma la strada intrapresa, a quanto pare, è quella giusta!


Tabellini personali

Tabellini Monselice

N.Cognome e nomePuntiFalliStoppate
Aldrigo Matteo430
Baraldo Riccardo200
Casola Vincenzo200
Ceccato Giovanni2300
Dall'Olio Nicol200
Ferro Leonardo010
Masiero Alex200
Masin Federico600
Masola Mirko000
Secondin Filippo200
Veronese Nicol000
Veronese Davide400
Ziron Marco400

Tabellini avversari

N.Nome e cognomePuntiFalliStoppate
5Rigoni010
6Ceccarello000
14Anndriesii000
16Chinedun000
19Sorti000
24Menin500
27Piovano610
61Gamberoni400
16Vettore000
18Buggio000
Il giocatore è partito titolare

Galleria delle fotografie

Cronaca scritta da Simone Boggian.

Commenti