Tutta la pallacanestro di Monselice e della provincia di Padova

Dove ti trovi


Olimpia Camposampiero 85 — 86 Monselice

Cronaca della partita fra Olimpia Camposampiero e Monselice, vinta da Monselice per 1 punti (85 - 86), giocata venerd 9 aprile 2010.


e se impariamo a vincere anche fuori casa....

Allenatore Olimpia Camposampiero:
Dalla Costa
Allenatore Monselice:
Zamarco
Arbitro:
Bagarolo di Cadoneghe / Niero di Borgoricco
Parziali:
27-20, 12-23, 21-21, 25-22
Venerdì 9 Aprile i giocatori del Monselice basket erano di scena nel campo della capolista Olimpia Camposampiero. In una serata le quali aspettative erano quelle di giocare senza paura e con un minimo di orgoglio per non rimediare una figuraccia visto che i nostri andavano nel campo della squadra, apparentemente più forte del campionato, senza lunghi (erano assenti tre dei quattro centri della squadra Turato, Polato e Zennato), la quale punta molto sulla forza dei propri giocatori più grandi e grossi. Bè...qualcuno deve aver fatto male i conti... il Monselice basket espugna il campo della prima in classifica vincendo di un punto e dimostrando a tutto il campionato che anche la nostra squadra vuole lottare per inseguire il "sogno" Promozione!.
Partendo dal fatto che i nostri eseguono il riscaldamento in sette e che l'Olimpia al gran completo, più che una preparazione alla partita, sembra voglia fare una gara di schiacciate per intimidire ancor di più i nostri giovincelli che al confronto sembrano una squadra di "minibasket" riuscendo a mala pena a fare le consuete due file di riscaldamento. Comunque tutti sanno che in riscaldamento puoi anche sembrare Michael Jordan, o anche uno che non ha mai toccato un pallone, alla fine è il campo che deve dare il proprio verdetto!
Si passa alla partita dunque, l'Olimpia parte a "razzo" guidata dal play Sabbadin e dalla guardia Ton e così il punteggio vola al 21 a 9 dopo sei minuti con coach Zama costretto al time out vedendo dei leoni (loro) contro delle formiche impaurite (noi). Cari lettori...i nostri escono dal time out in una maniera mai vista prima....a fine quarto il punteggio segna comunque un 27-20 casalingo, ma i beavers in quei quattro minuti tirano fuori il carattere con Barison, Donizzetti e "Cile" Buson che cominciano a metterla dentro ed in difesa, grazie ad una zona 2-3, i giocatori di casa non riescono più a macinare il bel gioco di prima.
Nel secondo periodo i beavers, invece di restare li a guardare, azzannano il leone e in un batter d'occhio si trovano a pareggiare i conti sul 33-33 con un Donizzetti che da tempo non si vedeva con questa determinazione e con la bomba di Barison che pareggia i conti. E' coach Zama che trova la mossa che consente il sorpasso, fuori Bertazzo che sembra proprio non essere in serata e dentro Menoncin, quest'ultimo infila una decina di punti consecutivi che ci permettono di chiudere il primo tempo sopra di quattro sul 39-43, con il palazzetto gremito che sembra quasi essere incredulo.
Il terzo quarto si apre non nel migliore dei modi, noi un pò rilassati, loro molto agguerriti mettono subito il naso avanti, ma Zama riacciuffa il jolly, dentro Bertazzo il quale ripaga con tre bombe consecutive e con Barison e Tognin (unico nostro lungo della serata in versione "il gladiatore") riescono a rimettere la testa avanti all'Olimpia, che comunque non demorde e resta li. (60-64 a fine terzo quarto).
L'ultimo periodo è un vero e proprio susseguirsi di emozioni, parziale di 7-0 Camposampiero che guidato dai tamburi e dai cori del proprio folto ma sportivo pubblico si porta sul più tre, ma un antisportivo su Donizzetti ed i canestri di Bertazzo e Tognin riportano i nostri avanti di 3 (67-70). Altro contro sorpasso 71-70, e altra reazione beavers 71-75 con un quasi impossibile canestro e fallo di Donizzetti. Purtroppo torna a far parte della partita Ton che con i suoi punti riporta i suoi avanti 80-79. Gli ultimi due minuti sono al cardiopalma! Bomba di Bertazzo che ghiaccia il palazzetto e successiva replica casalinga 82-82 e time out ospite. Uno su due di Bertazzo dalla lunetta e bomba di Dal Poz, e ci si ritrova 83-85 a 40 secondi dal termine. Il ferro sputa il pareggio di Donizzetti, ma su rimbalzo difensivo Tognin subisce fallo a 9 secondi dal termine e due liberi per lui. Dentro il primo, fuori il secondo... su rimbalzo bruttissima apertura sul playmaker e rimessa laterale per i biancorossi a 7 secondi dalla fine con coach Stefano che ne vuole parlare in un time out.
Bertazzo passa a Barison che la dà a Vicentini che sfoggia un bellissimo assist a Tognin che con il suo classico movimento si prende gioco del lungo Busato segnandogli in faccia il canestro della vittoria.
Un attimo di silenzio...e i nostri si rendono conto di aver centrato l'impresa, ed esplode la gioia dei ragazzi che insieme ai pochi fedelissimi giunti alla palestra festeggiano una grande vittoria!
GRAZIE RAGAZZI! Ora ci aspetta giovedì 15 il Vigodarzere in casa per continuare a sognare!

Tabellini personali

Tabellini Monselice

N.Cognome e nomePuntiFalliStoppate
Titolare Barison Michele1140
Titolare Bertazzo Riccardo2130
Titolare Buson Marco040
Buson Riccardo950
Titolare Donizzetti Nicola2320
Fortin Nicola210
Menoncin Marco910
Titolare Tognin Marco1030
Turetta Daniele120
Vicentini Dario030

Tabellini avversari

N.Nome e cognomePuntiFalliStoppate
4Mason030
7Dal Poz420
Titolare8Sabbadin1530
9Costa550
10Agostini810
12Campagnaro200
Titolare15Conte1410
18Busato E.310
Titolare19Busato M.1350
Titolare17Ciccarelli250
Titolare20Ton1910
Il giocatore è partito titolare

Cronaca scritta da Wizard.

Commenti