Tutta la pallacanestro di Monselice e della provincia di Padova

Dove ti trovi


Pernumia/Monselice 50 — 48 I Frogs Vigonza

Cronaca della partita fra Pernumia/Monselice e I Frogs Vigonza, vinta da Pernumia/Monselice per 2 punti (50 - 48), giocata sabato 20 dicembre 2008.


vittoria sofferta

Allenatore Pernumia/Monselice:
Muraro
Allenatore I Frogs Vigonza:
Rigon
Arbitro:
Bazza di Solesino
Parziali:
19-16; 8-11; 14-10; 9-11

Va in scena Martedì 27 Gennaio il recupero della decima giornata d'andata del girone Silver under 17. I padroni di casa del Pernumia arrivano da due prestazioni piuttosto deludenti contro le forti compagini del Noventa e dell'Orfeo ed affrontano i temibili Frogs di Vigonza  a fronte delle pesanti assenze di Bertin(disponibile probabilmente per la prima settimana di febbraio) e di Greggio a letto con l'influenza.

Nonostante gli assenti e il periodo poco congeniale i Green Black Magic partono alla grandissima fin dal primo istante con una straordinaria difesa che mette in croce i rivali, fisicamente più forti, ed un attacco granitico nei primi minuti grazie alle micidiali pugnalate da lontano dei Bernardini e di Ferraro: con un parziale di 10 a 2 il Pernumia mostra tutto il carattere e la tecnica ai pochi presenti e agli ospiti tenuti sotto da un attacco attento e corale.

Purtroppo il risultato non si allunga e la partita rimane patta per tutto il secondo quarto dove i Frogs sfruttano bene 2 minuti di black-out della nostra difesa a rimbalzo dimostrando di non darsi per vinti.

Le squadre tornano in campo per ricominciare una battaglia che ha ancora molto da dire ed il copione è quello visto dopo la palla a 2; gli attaccanti biancoverdi si lanciano alla riscossa, grazie anche ad un'ottima difesa, riportandosi avanti nel punteggio che all'ultimo intervallo, dopo la bomba allo scadere di Montecchio G., dice 41 a 37 per i locali.

A questo punto il quarto parziale diventa una lotta all'ultimo sangue che tutti vogliono vincere.

Gli attacchi continuano ad essere molto limitati da delle difese incredibili e se i nostri riescono a varcare molto difficilmente la muraglia nemica gli ospiti rimangono a galla grazie a qualche canestro da vicino; la partita non si sblocca e rimane tale fino a 30 secondi dalla sirena quando Montecchio V. si libera sotto sbagliando, complice un pò di sfortuna, il canestro del +4 che avrebbe messo una seria ipotetica sulla vittoria finale; l'errore invita al contropiede i Frogs che non si tirano indietro e si portano in parità .

L'ultimo possesso locale è gestito discretamente ma non porta punti a referto ed ora bisogna difendere; a 4 secondi sul 48 pari il colpo di scena: l'attacco ospite non va e sul rimbalzo compie ingenuamente fallo, giudicato antisportivo dall'arbitro, su Bernardini L. che a sirena suonata ha una grande opportunità nelle mani.

Segnare almeno un libero significherebbe portare a casa i 2 punti per la squadra e rivendicare il maledetto episodio della sconfitta subita sul campo del S.Martino di Lupari per un punto, dove sempre il capitano bianco verde aveva fallito il tentativo a 3 secondi dal termine.

Con la rabbia e la sete di vendetta stavolta non sbaglia per la gioia dei Green Black Magic che, con fatica e sacrificio, hanno raggiunto una vittoria certamente tanto memorabile quanto difficile da prospettare.


Tabellini personali

Tabellini Monselice

N.Cognome e nomePuntiFalliStoppate
Titolare Bernardini Luca1630
Titolare Bernardini Andrea520
Titolare Bertelli Gianluca040
Capuzzo Nicolò610
Titolare Ferraro Filippo430
Montecchio Giordano520
Titolare Montecchio Valerio1400
Nagy Andrea020

Cronaca scritta da Bernardini L..

Commenti