Tutta la pallacanestro di Monselice e della provincia di Padova

Dove ti trovi


Monselice 58 — 64 Pall. Adria

Cronaca della partita fra Monselice e Pall. Adria, vinta da Pall. Adria per 6 punti (58 - 64), giocata giovedì 18 gennaio 2007.


Qualcosa di buono

Allenatore Monselice:
Garbin
Allenatore Pall. Adria:
Vianello
Arbitro:
Garbo di Maserà /Canazza di Solesino
Parziali:
18-18, 34-30, 45-45, 58-64
Copertina articolo

...lo abbiamo visto. Qualcuno ha detto "mai lasciare la strada vecchia per quella nuova, sai quel che perdi ma non quel che trovi" (o più o meno diceva così), ed i beavers decidono di tornare alla "vecchia" difesa 1-3-1, quella che l'anno scorso ha dato diverse soddisfazioni.
Anche questa sera non si smentisce imbrigliando molto bene l'attacco avversario, se escludiamo qualche amnesia che scaturisce alcuni passaggi sotto canestro troppo facili, tutto sommato è da riprendere e riapplicare.
I locali partono bene, senza timori verso la prima della classe, la partita si distribuisce in maniera equa per circa trentasette minuti: quando una squadra commette un'errore anche l'altra immancabilmente caccia la palla al vento, quando viene realizzato un buon canestro capita così anche nel ferro opposto, la sfida risulta di conseguenza equilibrata e ricca di emozioni, basta pensare che il massimo vantaggio raggiunto è stato di 4 punti. Tutto questo fino al trentasettesimo minuto quando, Vettorello(10) sul +3 per l'Adria, caccia una tripla pesante, di lì a poco però Sturaro R(5) risponde, ma gli ospiti, palla in mano, sono abbastanza lucidi da mantenere il possesso fino alla fine e realizzare. Ad un minuto dalla fine i beavers conquistano un pallone, scattano in contropiede, ma sbagliano clamorosamente in tre contro uno, gli ospiti immancabilmente puniscono con una tripla che chiude la contesa. Occasione sprecata, magari i punti non sarebbero stati importanti per la classifica, ma per il morale valevano oro. Comunque i beavers se ce n'era bisogno, si sono dimostrano all'altezza di giocarsela con le migliori del girone e questo, speriamo, sia l'inizio della risalita.

PAGELLE scritte da I.R.
Pengo: 5 e mezzo, gioca meno del solito, realizza meno del solito, ma in compenso è più lucido in cabina di regia quando ha la palla e questo permette ai beavers di sprecare molti meno palloni.
Sturaro R.: 6+, a fasi alterne ci addolcisce la vista con la sua morbida mano, altre volte lo vedi arrancare in campo per mancanza di fiato, in ripresa ed elemento indispensabile per la seconda fase.
Sturaro S.: 6, non vedere nemmeno una tripla a referto per il nostro miglior marcatore è una stranezza, lo abbiamo visto lottare sotto le plance e raccogliere importanti rimbalzi, che stia cambiando ruolo?
Pippa: 6+, il nostro orologio funziona bene, quando porta su la palla è quasi la solita vecchia sicurezza, come al solito tira poco, e dovrà  lavorare su questo.
Stratulat: 6+, una lieta sorpresa, gioca con grinta e carattere, non si nasconde, si prende le sue responsabilità  in attacco e tira appena ne ha la possibilità , un pò molle a rimbalzo e, visti i suoi mezzi atletici, deve e può diventare una sicurezza.
Merlo R.: 5, commette due falli permettendo agli avversari di realizzare anche canestro, in attacco si fa vedere troppo poco, visti i suoi mezzi atletici potrebbe fare molto di più, deve acquistare sicurezza.
Boetto: 5, tutti lo ricorderanno per il contropiede sbagliato ad un minuto dalla fine da solo sul -3, altri grossolani errori hanno contraddistinto la sua prestazione, un play non può forzare, ma deve dare equilibrio, se lo capisce diventerà  un elemento importante.
Buson: 7-, non va fuori per falli (mezzo punto in più), lotta a rimbalzo ed attacca come ai bei tempi, in crescita.
Lombardo: 6 e mezzo, messo al centro della 1-3-1 è importante, qualche volta pare nascondersi per poter rifiatare, in attacco realizza qualche buon canestro, speriamo acquisisca continuità .
Temporin: 6+, in attacco trova spazi a lui congeniali per pungere con le sue penetrazioni ed alcuni tiri. In difesa invece si dimostra un pò troppo molle lottando poco a rimbalzo, in momenti dove i lunghi Buson&Lombardo rifiatano dovrebbe essere lui il lottatore sotto le plance, così PER ORA non è, vedremo in futuro.


Tabellini personali

Tabellini Monselice

N.Cognome e nomePuntiFalliStoppate
Boetto Matteo210
Titolare Buson Riccardo1641
Titolare Lombardo Samuele1130
Merlo Riccardo020
Pengo Paolo200
Titolare Pippa Andrea110
Stratulat Alexandru210
Titolare Sturaro Stefano910
Titolare Sturaro Roberto800
Temporin Manuel710

Tabellini avversari

N.Nome e cognomePuntiFalliStoppate
Titolare4Braga110
Titolare6Zago1410
7Canton030
8Baldon000
9Bracci000
Titolare10Vettorello2040
16Zanirato1030
Titolare13Vascon1920
14Frigato020
Titolare15Bergantin010
Il giocatore è partito titolare

Galleria delle fotografie

Cronaca scritta da Il capitano SIX (foto di Breg).

Commenti